Tu sei qui

Progetto EEE (Extreme Energy Events)

Tags: 

Il Progetto EEE – La Scienza nelle Scuole consiste in una speciale attività di ricerca, in collaborazione con il CERN, l'INFN e il MIUR, sull’origine dei raggi cosmici, condotta con il contributo determinante di studenti e docenti della nostra scuola. Agli alunni viene dato, inoltre, l’importantissimo compito della costruzione degli stessi rivelatori a partire da elementi di base, affinché si rendano conto di come si possa passare da materiali poveri a strumenti di altissima precisione. La costruzione dei rivelatori è avvenuta dal 12 al 17 ottobre 2014 nei laboratori del CERN, nei luoghi più esclusivi della ricerca più avanzata, che vengono resi a tale scopo accessibili ai ragazzi. Gli alunni (5 guidati dal docente referente) hanno costruito un "telescopio" fatto con i più moderni e avanzati rivelatori di particelle (Multigap Resistive Plate Chambers, MRPC), da mettere in coincidenza, tramite strumentazione GPS con i telescopi di altre scuole allo scopo di rivelare i muoni cosmici e gli sciami estesi, grandi anche quanto intere cittadine o più, prodotti dai raggi cosmici primari di più alta energia.

In parallelo, il personale scientifico e tecnico delle Strutture di Ricerca predispone presso le Scuole, con la collaborazione degli alunni della Scuola, l’installazione dei telescopi EEE e di tutte le strumentazioni e attrezzature ad essi connesse che saranno via via trasferite presso la Scuola. I rivelatori MRPC costruiti al CERN vengono poi trasportati nella Scuola, dove si procede alla fase di montaggio e messa in funzione dei telescopi EEE. Tale fase viene di nuovo espletata grazie all’intervento del personale scientifico e tecnico delle Strutture di Ricerca in collaborazione con gli alunni della Scuola. In fase di funzionamento, quando i telescopi EEE sono in grado di acquisire dati scientifici, è compito degli alunni della Scuola garantire l’operatività costante dei telescopi, ed eseguire una serie di regolari controlli e misure. Il personale delle Strutture di Ricerca garantisce un’assistenza e una vigilanza costante dei telescopi presso la Scuola. A regime, gli alunni delle Scuole dotate di telescopi EEE vengono resi partecipi dell’analisi dei dati raccolti e dei risultati ottenuti. Sono anche coinvolti in un’azione più vasta e generale di promozione della Cultura Scientifica. Ciò avviene tramite strumenti multimediali e tramite ulteriori stage presso le Strutture di Ricerca, il CERN o anche presso la Fondazione “Ettore Majorana” e Centro di Cultura Scientifica (FEMCCS) di Erice. Quest’anno la Conferenza Nazionale si è tenuta ad Erice dal 14 al 17 dicembre 2014 e la nostra Scuola ha partecipato (2 alunni e il docente referente) con un Poster elaborato sul tema.

 

Sito del Liceo Scientifico "E. Fermi" di Paternò - sede e amministrazione Corso Del Popolo, N.1 - 95047 Paternò Tel.: +39 095 6136700  – Fax: +39 095 846400 - E-mail: ctps03000p@istruzione.it - PEC ctps03000p@pec.istruzione.it  cod. mec. CTPS03000P - C.F. 80011360874 - Codice Univoco Ufficio: UF2OT7

Sito realizzato da Michelangelo Nicotra su modello rilasciato da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia. Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.